Blog

Manutenzione motore: le operazioni indispensabili

manutenzione barca

Proprio come per le auto, la manutenzione del motore barca è essenziale che sia regolare, al fine di garantirne il funzionamento in totale sicurezza. Attraverso un’adeguata cura e manutenzione della barca questa avrà, sicuramente, un lungo periodo di vita e prestazioni all’altezza delle aspettative.

La manutenzione essenziale della barca va oltre la semplice ispezione visiva, va effettuata una revisione prima di ogni partenza per evitare che vi siano problemi una volta che ci si trova in mare aperto. In particolare, è bene rivolgersi sempre a professionisti del settore per un controllo accurato ed esaustivo. Ma vi sono anche dei piccoli accorgimenti che può valutare il proprietario della barca da solo.

In linea generale, ciò a cui bisogna prestare attenzione per una manutenzione di routine è che la barca sia correttamente pulita e lubrificata con prodotti specifici. Occorre controllare il livello dell’olio così da essere sicuri di avere la giusta quantità ad ogni uscita. Ma vediamo nello specifico quali sono i controlli essenziali per una manutenzione attenta della barca a motore.

Manutenzione del motore della barca

La revisione frequente del motore è essenziale per far sì che la barca possa navigare correttamente. Infatti, un motore funzionante consente di consumare meno carburante e rilasciare meno sostanze inquinanti in mare. Soprattutto se si tratta di motori fuoribordo, a diretto contatto con l’acqua di mare, occorre prestare particolare attenzione per evitare che questa corroda le pareti del motore. In generale, sia che ci tratti di motori fuoribordo o entrobordo la manutenzione deve effettuarsi con assiduità.  A partire dal cambio dell’olio e dei filtri. È importante controllare che il livello dell’olio sia sempre ai livelli richiesti prima della navigazione e di lubrificare accuratamente le parti del motore. Per quanto riguarda la manutenzione straordinaria di candele e cilindri, si effettua in prospettiva di lunghi periodi di inattività, come l’inverno. Oltre alla manutenzione del motore, vanno eseguite anche altre verifiche.

manutenzione barca brindisi

Revisione e rispristino dell’impianto elettrico

L’impianto elettrico è una componente molto importante della barca, da cui dipende un’altissima percentuale del suo corretto funzionamento. Infatti, trascurare la revisione dell’impianto elettrico potrebbe portare a problemi molto seri, coma l’alta probabilità di incendi a bordo. Per questi motivi, per una corretta manutenzione della barca a motore è opportuno effettuare un controllo che potrebbe comportare anche un eventuale ripristino dell’impianto elettrico. Solitamente, la frequenza della revisione è annuale ma è bene incrementare per le barche più datate.
In primo luogo è bene prestare attenzione alla presenza o meno di eventuali dispersioni che possono comportare una perdita di carica da parte delle batterie che alimentano gli strumenti elettronici. Ma la cosa importante è controllare che la centralina, ovvero il “quadro elettrico”, sia funzionante. Infatti, è proprio qui che risiedono tutti i comandi centrali e che garantiscono il funzionamento dei comandi centrali di bordo.

Realizzazione tendalino e sostituzione corde

La manutenzione della barca a motore passa anche per altri accessori nautici importanti come tendalino e corde. Infatti molte volte, per chi non ne è provvisto la realizzazione di un tendalino è molto utile per ripararsi dal sole e dalla pioggia durante un’uscita in barca. Invece, per chi già lo avesse è importante sapere come prendersene cura affinché non si rovini.
Il tendalino va lavato accuratamente con detergenti specifici per fare in modo che conservi il suo aspetto estetico originario e che resista a lungo. In modo da preservare la copertura dalla salsedine e dall’azione degli agenti atmosferici è bene effettuare una manutenzione periodica mensile, soprattutto prima della stagione estiva.

Per quanto riguarda le corde (o cime nautiche) è necessario revisionarle assiduamente perché queste ultime garantiscono il fissaggio dell’ormeggio. Nel caso in cui la cima non sia facilmente maneggevole o annodabile è bene sostituirla. Inoltre, bisogna effettuare il lavaggio delle corde perché sono soggette al deterioramento provocato dalla salsedine.

Per qualsiasi esigenza, il Centro Nautica Idea Verde  a Mesagne si occupa di manutenzione barca a motore. Grazie al suo team interno di professionisti e tecnici, che si occupano di effettuare tutti i passaggi necessari per un’accurata manutenzione di ciascuna imbarcazione in vendita. Sia per la revisione ordinaria che straordinaria, Idea Verde svolge: revisione e ripristino dell’impianto elettrico, manutenzione del motore e revisione o montaggio di tendalino e corde.

17 Maggio 2021 Manutenzione barca
About ideaverde

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *