Blog

Come scegliere una barca a motore

Quando si parla della scelta di una barca a motore sopraggiungono sempre diversi problemi. Anche perché non sono in molti a sapere esattamente quali sono i fattori di scelta da prendere in considerazione e quali criteri valutare per acquistare la migliore barca a motore tra quelle disponibili sul mercato.

Sin da subito si può dire che il compito non è affatto così complesso come si potrebbe pensare a prima vista. Una barca a motore, difatti, è semplicemente un oggetto il cui acquisto dev’essere valutato in relazione ad alcuni parametri di base.

Ma ecco come scegliere una barca a motore.

La velocità

Alcuni lo considerano il parametro più importante, mentre gli altri solo un fattore di molti. La velocità, però, resta un importante criterio di scelta, perché determinerà la potenza del motore e quindi le capacità di spostamento della tua barca. Oltretutto, cercando di scegliere un buon mezzo in base alla sua velocità avrai modo di dedicarti allo studio dei materiali di realizzazione, dei vari motori, delle potenze e così via. Tutto questo ti fornirà una maggiore consapevolezza sulla barca che desideri. Ricordati, però, che non sempre un grande valore di velocità indica a che la barca acquistata è di alta qualità. Spesso sono due fattori ben differenti. Una volta che ti sei deciso in merito a che tipo di barca vorresti, orientati anche in relazione alle tue necessità.

La praticità della barca

Se vuoi avere sempre a portata di mano un mezzo affidabile, devi scegliere una barca pratica. E no, non tutte le sono. Tra le molte barche in vendita, prova a prestare attenzione soprattutto a quelle che ti permettono di viaggiare in maniera confortevole. Attualmente puoi trovare un gran ventaglio di barche simili sul mercato. Prova a selezionare primariamente quelle realizzate con dei materiali affidabili e con uno spazio interno ben curato. In questo modo potrai viaggiare sulla tua barca non solo velocemente, ma anche godendo del massimo comfort.

barca a motore tipologie

Barca usata o nuova?

Un’altra scelta cruciale da fare è quella tra le barche usate e quelle nuove. A prima vista potrebbe sembrare una scelta anche abbastanza banale. Del resto, le barche usate costano molto di meno rispetto a quelle nuove. Tuttavia, ricordati che acquistano una barca nuova avrai anche una garanzia da parte del produttore e quindi potrai essere sicuro che il tuo mezzo non si rompa da un momento all’altro a causa di eventuali imprevisti. Puntando sull’acquisto di una barca usata, invece, avrai modo di avere a portata di mano un’imbarcazione ben equipaggiata e completa, con tutto il necessario per viaggiare senza problemi. Il problema è che hai meno garanzie rispetto all’acquisto di una barca nuova.

Tipologie di barche a motore

Puoi scegliere una buona barca anche in base alle tipologie, che sono le seguenti:

• Pilotina centrale

• Semirigida

• Barche da pesca sportiva

• Gommone fuoribordo

• Cruiser sportivo e cruiser familiare

• Open

Durante la scelta, ricordati comunque di considerare alcuni criteri di primaria importanza, come:

• Potenza

• Costo

• Materiali

10 Luglio 2020 Barca
About ideaverde

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *