Blog

Acquistare una barca nuova o una usata?

barca nuova o usata

Acquistare una barca nuova o una usata? E’ il primo dilemma da risolvere. La barca accompagna momenti speciali, che questi siano in compagnia o in solitaria, ed è importante che sia in grado di esaudire tutti i desideri dell’armatore. Le due prerogative che sicuramente non devono mancare sono la qualità dei materiali con i quali è costruita e la garanzia di sicurezza e affidabilità. La barca giusta è quella che permette di essere facilmente utilizzata dal proprio armatore, quella che gli concede di mollare gli arpeggi senza ansia, paure o bisogno di aiuti ed infine quella che esteticamente rispecchia i suoi gusti, perché anche quello ha la sua importanza. Una barca deve farti sentire a casa ed i dettagli possono sicuramente fare la differenza. Ma come fare se la barca giusta costa troppo? Una barca usata è affidabile quanto una nuova? Ci sono tante domande in merito, analizziamo insieme le risposte.

Nuovo e usato: vantaggi e svantaggi

Bisogna partire dal presupposto che la barca perfetta non sarà sicuramente la prima che si acquista. Un armatore è alla continua ricerca di qualcosa in più, qualcosa di diverso che lo porterà a sentire la necessità, passato determinato tempo, di indirizzare la scelta su una nuova barca sostitutiva della precedente. È un rapporto che risulta essere simbiotico in quanto in base all’esperienza ed all’aumentare degli anni ed il mutare delle necessità, si desidera una barca differente e che rispecchi le diverse esigenze. Quando si acquisisce una barca nuova la certezza sarà quella di non andare incontro a difetti o problemi di vario genere ed anche nel caso dovesse accadere è molto probabile che tu sia coperto da una garanzia che li risolverà facilmente e velocemente. Il prezzo di una barca nuova non sarà sicuramente basso, anche se a seconda del modello potrai trovarne più o meno economiche, in ogni caso rimane un prezzo considerevolmente alto. Una barca usata, d’altro canto, non potrà garantirti la stessa durevolezza nel tempo di una nuova, ma sarà sicuramente più economica.

L’ altro vantaggio di una barca usata è che, come precedentemente detto, qualora volessi cambiarla dopo poco tempo per qualsiasi motivo ti sentirai sicuramente meno in colpa a rivendere una barca sulla quale l’investimento non è stato eccessivo. Comprare una barca usata ha i suoi vantaggi: è facile trovare buone barche usate a prezzi convenienti.  Il consiglio è di acquistare una barca nuova qualora si fosse pienamente e totalmente decisi su tutte le caratteristiche e sul fatto di sei essere pronti ad averne una per sempre. Se invece non si hanno ancora le idee chiare su quelle che sono le necessità e soprattutto se si cerca una soluzione più economica, una barca usata sicuramente la scelta giusta.

Se volete quindi comprare una barca usata rivolgetevi comunque a un centro nautico.

Le cose da guardare in una barca usata sono molte, ecco le principali:

  • le condizioni dello scafo, verificando se ha preso botte o presenta segni di osmosi (ovvero bolle nello scafo);
  • lo stato del motore e se vi sono segni di perdite di qualunque tipo;
  • verificare se ha avuto incidenti;
  • lo stato dei rivestimenti.

Prezzi e valutazione di un perito nautico

I prezzi non sono definibili in quanto variano davvero molto, la cosa certa è che anche la manutenzione di una barca ha il suo costo; è importante dunque che prima di acquistarla tu valuti tutti queste cose magari facendoti consigliare ed aiutare da un esperto nei diversi cantieri navali presenti in Italia. Prima di acquistare una barca usata potrebbe esserti di aiuto la valutazione di un perito nautico, il quale saprà rivelarti l’effettivo valore di essa, i difetti, i lavori di cui necessita e tanto altro.

28 Dicembre 2020 Barca
About ideaverde

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *